08 Maggio 2017

Vittime del dovere – esenzione fiscale trattamenti pensionistici

130

La legge di Bilancio 2017 (legge n. 232/2016) all’art. 1 comma 211, ha previsto che “i trattamenti pensionistici spettanti alle vittime del dovere ed ai loro familiari superstiti sono esenti dall’imposta sui redditi (IRPEF)”.

Presi contatti con il MEF – Dipartimento dell’Amministrazione generale – personale e servizi – c’è stato evidenziato come, recentemente, vi siano stati incontri tra il Ministero dell’economia e delle finanze e l’INPS per adottare le modalità applicative.

In considerazione, però, che alcuni benefici sono collegati solo a specifiche percentuali di invalidità (25 o 80%) o ai superstiti, il Dipartimento ha consigliato, in attesa di eventuali circolari applicative, che i vari destinatari/beneficiari prendano contatti con le sedi provinciali dell’INPS o della Ragioneria territoriale dello Stato che gestiscono la propria partita di pensione per segnalare, cautelativamente, la propria posizione.

Il Presidente

(Antonio Amato)

Rif. Circ. 3118 Pres. Naz.

UNMS Contatti

Unione Nazionale Mutilati per Servizio

Presidente Antonio Amato.

  • Via Duccio di Boninsegna, n. 21 - 20145 Milano
  • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Tel. 02/877003 - Fax: 02/86995751

UNMS social

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest
Pin It

Il nostro sito web utilizza i cookies anche di terze parti per personalizzare i contenuti. Utilizzando il nostro sito, chiudendo questo banner, l'utente accetta l'uso dei cookie. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come negarne il consenso, leggi la nostra cookies policy.